Xylella: Martina, molto preoccupato per impatto verdetto Tar

Martina4

“Esprimo grande preoccupazione per lo scenario che si apre dopo la decisione del Tar del Lazio. Rischiano infatti di essere vanificati gli sforzi fatti fin qui dagli agricoltori pugliesi e dalle varie istituzioni, mettendo in pericolo anche i territori non colpiti dalla diffusione del batterio”. Così il ministro delle politiche agricole Maurizio Martina commenta la decisione del Tar del Lazio che sospende le misure di lotta alla Xylella. “Nelle prossime ore – aggiunge Martina – presenteremo un appello al Consiglio di Stato. Chiedo ai proprietari dei terreni di continuare nella lotta all’insetto vettore. Proprio i risultati ottenuti in queste settimane, con un’imponente mobilitazione, ci hanno consentito di arrivare a Bruxelles e fare in modo che la decisione di abbattere piante sane per 100 metri di raggio attorno a quelle infette fosse limitata alla sola zona cuscinetto, dove al momento non ci sono focolai, ad esclusione di quelli di Oria”. “Il Ministero – conclude Martina – continuerà col massimo impegno a contribuire alla gestione di un’emergenza che non ha precedenti, con gli obiettivi prioritari di impedire alla Xylella di espandersi a nord della zona colpita e di stare al fianco delle aziende danneggiate. Chiedo a tutti di fare la propria parte per salvaguardare l’olivicoltura pugliese”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.