Xylella: piano Silletti, ora aratura, da maggio insetticidi

olivi PugliaContro la diffusione del batterio della Xylella fastidiosa che sta decimando gli ulivi del Salento si parte da subito fino alla fine di aprile con pratiche poco invasive come l’aratura delle erbe spontanee per eliminare l’insetto nella fase giovanile; poi si passerà agli interventi fitosanitari, con l’utilizzo di insetticidi. Nel frattempo è prevista comunque l’eradicazione delle piante infette, resa più che mai necessaria dalla notizia di nuovi focolai anche nella provincia di Brindisi. Sono le varie fasi del piano di azione per arginare l’emergenza illustrate oggi dal commissario Giuseppe Silletti alla IV commissione consiliare della Regione Puglia, presieduta da Giandiego Gatta. Il piano – ha riferito Silletti ai consiglieri, “è stato sottoposto all’approvazione del Dipartimento della protezione civile previa istruttoria di un comitato di monitoraggio costituito da Ministero, Regione Puglia e Protezione civile”. Dal punto di vista operativo – riferisce una nota della Regione, Silletti ha spiegato che “il piano definisce una fascia di profilassi che abbraccia alcuni comuni del brindisino, del tarantino e della Provincia di Lecce; una fascia cuscinetto indenne dal parassita e una fascia di eradicazione lunga 50 chilometri e profonda 15 voluta dalla Comunità europea per garantire maggiore sicurezza. Il braccio operativo del Commissario sarà l’Arif che attuerà anche gli interventi sostitutivi nei campi abbandonati”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.