Xylella: Ue, Italia prenda azioni rapide ed efficaci

Commissione Europea 2
La Commissione Ue chiede “una rapida ed efficace azione da parte delle autorità italiane per salvare le piante sane ed evitare di diffondere la Xylella in Italia e in Europa”. Così il portavoce del commissario Vytenis Andriukaitis dopo lo stop agli eradicamenti deciso dalla magistratura italiana. “Non abbiamo indicazioni di comunicazioni di dati sbagliati a Bruxelles dalle autorità italiane”, ha aggiunto, ricordando la procedura d’infrazione contro l’Italia per non aver applicato le misure Ue anti-batterio killer degli ulivi. La Commissione, ha aggiunto il portavoce, “non commenta le decisioni della magistratura locale”, ma ricorda che la Xylella “è una delle malattie più pericolose per le piante e con un serio impatto economico” per le zone colpite, ribadendo l’invito all’Italia di agire, motivo per cui è già stata inviata la scorsa settimana una lettera di messa in mora a Roma. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.