Zootecnia: gli allevatori del Lazio chiedono il ripristino delle risorse


Il Bilancio preventivo della Regione Lazio per l’anno 2012 “ha azzerato, a pochi giorni dall’inizio del nuovo anno, il capitolo di spesa dedicato alle attività che le Associazioni Allevatori svolgono in favore della zootecnia regionale”. E’ quanto annuncia, in una nota, l’Associazione regionale lavoratori Ara Lazio nel sottolineare che “tale situazione comporterà nell’immediato il blocco delle attività istituzionale delle Associazioni, in particolare quelle delegate dalla legge 30/91 privando gli allevatori di uno strumento indispensabile per la gestione delle proprie aziende e azzerando i livelli occupazionali del Sistema Allevatoriale del Lazio ammontante oggi a 66 unità”. La scelta operata dalla Giunta Regionale, afferma l’Ara, “appare in assoluto contrasto con quanto ripetutamente affermato dall’Assessore Birindelli circa il ruolo strategico del Sistema delle Associazioni Allevatori nella zootecnia regionale che, oltre a garantire il tessuto socio-ambientale dei nostri territori, può vantare posizioni di estremo rilievo nel contesto nazionale con produzioni di assoluta eccellenza. Va inoltre considerato l’impatto sui consumatori che si vedrebbero privati di uno dei pochi sistemi di controllo e tracciabilità sulle produzioni del settore”. Ara Lazio fa quindi “appello al senso di responsabilità delle Forze Politiche del Consiglio Regionale, affinché il grande patrimonio di professionalità e di esperienze frutto, oltre che del lavoro silenzioso di tanti tecnici, anche di un costante finanziamento pubblico, non venga vanificato e disperso a causa di decisioni e scelte non sufficientemente ponderate”. Chiesto quindi “il ripristino dei finanziamenti in misura tale da garantire anche per il futuro l’attività sinora svolta”.

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.