Zootecnia; Marche capofila del progetto Zoone. Si punta su qualità e innovazione


L’Unione europea ha assegnato oltre 1,8 milioni di euro al progetto Zoone (nell’ambito del programma di cooperazione transfrontaliera Ipa Adriatico 2007-2013), che vede le Marche Regione capofila. Zoone diffondera’ nell’euroregione adriatico-balcanica una zootecnia su basi innovative, anche attraverso l’introduzione della razza bovina marchigiana. Lo rende noto il vice presidente e assessore alle Politiche comunitarie Paolo Petrini, ricordando che al progetto partecipano anche Friuli Venezia Giulia e Abruzzo. ”Le Marche, come capofila, distribuiranno agli altri partner circa 1,5 milioni di euro per realizzare le fasi di loro competenza”. La parte di risorse restante, integrata con altri 54 mila euro provenienti dal Fondo statale di rotazione, restera’ in dotazione alle Marche. Zoone punta a rafforzare la cooperazione e lo sviluppo sostenibile dell’area adriatica, e coinvolge anche Slovenia, Bosnia, Croazia, Serbia, Albania. La razza bovina marchigiana, ha detto Petrini, sta suscitando ”grande interesse all’estero per la versatilita’ e adattabilita’ a pascoli in ambienti difficili, rendendo possibile l’allevamento anche nelle aree marginali. America latina, Stati Uniti, Paesi Bassi e Sud Africa, sono i Paesi in cui questa razza si va diffondendo maggiormente”. Attraverso il progetto Zoone sara’ verra’ creata una rete scientifica e istituzionale permanente, per lo scambio e la condivisione di best practice e competenze, la sensibilizzazione di allevatori, tecnici e consumatori circa l’importanza di innovazione e qualita’, contribuendo a migliorare la produzione interna di carne e la competitivita’ del settore, il trasferimento di know-how a livello tecnico ed istituzionale. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.