Zucchero; i sindacati chiedono incontri al Parlamento


Le segreterie nazionali di Fai-Cisl, Flai-Cgil e Uila-Uil hanno inviato una lettera ai gruppi parlamentari di Camera e Senato con la richiesta di essere convocate con urgenza per prendere in esame la delicata situazione del settore bieticolo-saccarifero. Ne da’ notizia la Flai-Cgil, sottolineando che ”per il settore il ministro delle politiche agricole Luca Zaia aveva promesso lo stanziamento di 86 milioni di euro all’interno del decreto legge incentivi senza riuscire ad ottenerlo nella stesura definitiva del decreto licenziata dal Cdm lo scorso 12 marzo”. ”La decisione del governo di non prevedere incentivi per lo zucchero” – dichiara il segretario nazionale della Flai-Cgil Antonio Mattioli – rischia di mettere in ginocchio un’intera filiera e di avviare un trauma occupazionale che coinvolgerebbe 6.000 lavoratori”. ”E’ per questo – prosegue Mattioli – che chiediamo a tutti i gruppi parlamentari di riceverci e di impegnarsi conseguentemente a sostegno delle produzioni rimaste in attività nel nostro paese e dei processi di riconversione degli ex zuccherifici dismessi a seguito della riforma dell’Ocm”. In occasione degli incontri che verranno calendarizzati – conclude la nota – Fai-Flai-Uila organizzeranno un presidio dei lavoratori davanti al Parlamento. (ANSA).

Un Commento in “Zucchero; i sindacati chiedono incontri al Parlamento”

Trackbacks

  1. Zucchero; i sindacati chiedono incontri al Parlamento | Con i …

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.