Zucchero: tavolo tecnico Molise-Puglia su crisi del settore


Il Tavolo tecnico presieduto dall’assessore regionale all’Agricoltura, Angiolina Fusco Perrella, ha affrontato le problematiche relative al settore bieticolo-saccarifero che interessano lo Zuccherificio di Termoli (Campobasso). All’incontro hanno partecipato anche un delegato dell’assessore all’Agricoltura della Regione Puglia, il presidente dello Zuccherificio e le Rsu aziendali in rappresentanza dei dipendenti. “Nello specifico – informa una nota della Regione – sono stati evidenziati i fattori che hanno determinato l’attuale stato di crisi, con specifico riferimento alla riduzione della coltivazione e dei conferimenti di bietole, causato dalla carenza di adeguate politiche europee e nazionali di settore. Dal confronto è emersa la ferma volontà di tutti i partecipanti a fare gioco di squadra, al fine di salvaguardare l’unica importante realtà del settore presente nel centro-sud, vitale per l’economia dell’area territoriale del basso Molise”. Durante la riunione si è posto l’accento anche sulla necessità di salvaguardare la realtà dello stabilimento a cui afferiscono le produzioni di cinque regioni per coltivazioni altrimenti non più praticabili in una vasta area del Mezzogiorno. E’ stata inoltre rimarcata la necessità di abbattere, quanto più possibile, i costi di produzione che potrebbero garantire un reddito remunerativo per le aziende produttrici. “E’ necessaria – è stato detto – anche una più massiccia presenza della Regione Puglia nell’ambito dell’assetto sociale dello Zuccherificio, in considerazione del fatto che i produttori pugliesi conferiscono circa i 2/3 del prodotto lavorato”. (ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.