Zucchero: una lettera aperta di Zaia al governo per autorizzare i fondi

Il ministro dell’Agricoltura Luca Zaia ha chiesto ufficialmente al governo di poter presentare un emendamento al decreto Milleproroghe per reperire i fondi necessari alla ristrutturazione del settore bieticolo-saccarifero; emendamento che ”offrirebbe una prima risposta alle necessita’ del settore, utilizzando risorse comunque destinate al settore agricolo”. Lo annuncia lo stesso ministro respingendo le accuse di non onorare gli impegni verso il settore. ”Spiace – afferma Zaia – che i rappresentanti delle aziende produttrici di zucchero e le associazioni bieticole presentino una versione dei fatti tanto lontana alla realta’. Il mio impegno verso questo settore non e’ mai venuto meno. Ho rappresentato le istanze del comparto nelle sedi di Governo opportune, e sono certo che la risposta sara’ positiva”. Nel corso della riunione del Comitato interministeriale svoltasi il 9 settembre 2009 – spiega il Ministro – e’ stato valutato positivamente l’aumento, per gli anni 2009 e 2010, del fondo bieticolo-saccarifero istituito dall’articolo 2, comma 122, della legge 24 dicembre 2007, n.244. Proprio a questo scopo e’ stato assunto l’impegno a reperire gli 86 milioni di euro complessivi per il fabbisogno 2009-2010, per sostenere la conversione degli ex-impianti bieticolo-saccariferi. ”Per onorare questo impegno – continua il Ministro – ho inviato proprio ieri lettera ufficiale in cui chiedo l’autorizzazione a presentare al disegno di legge n.1995 di ‘Conversione in legge del decreto legge 30 dicembre 2009, n.194, recante proroga di termini previsti da disposizioni legislative’ – il cosiddetto Milleproroghe -, un emendamento che offrirebbe una prima risposta alle necessita’ del settore, utilizzando risorse comunque destinate al settore agricolo.” ”Nella lettera ho inoltre evidenziato che, oltre all’emendamento, si dovrebbero aggiungere altre misure per arrivare alla copertura totale del fabbisogno, e rispondere cosi’ alle esigenze espresse dai rappresentanti del settore durante il Tavolo di filiera. Respingo quindi nel modo piu’ assoluto le accuse rivoltemi da certa parte del mondo bieticolo-saccarifero”.(ANSA).

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.