Zuppa di fagioli alla caversana


Ingredienti per 4-5 persone:
500 gr. di fagioli secchi “borlotto bianco” da porsi in acqua tiepida 12 ore prima
400 gr. di cotica di maiale tagliata a fette rettangolari, ben pulita dalle setole e priva di tutto il lardo possibile.
Le cotiche vengono salate, pepate e cosparse di rametti di rosmarino, con aggiunta di un pizzico di noce moscata, arrotolate e legate con filo o spago molto fine. Come recipiente si adopera la classica pignatta di terracotta a due o quattro manici; in essa si pongono i fagioli, gli involtini di cotiche, 2-3 cucchiai di olio di oliva e una cipolla tagliata in quattro parti. In una retina chiusa si pongono i seguenti aromi: un gambo di sedano, una carota, un rametto di salvia, un rametto di rosmarino, una foglia di alloro, due chiodi di garofano, un rametto di timo e la si introduce nella pignatta. Ricoperti i fagioli, la cotica e le retine di acqua (tre dita al di sopra dei legumi) si pone il recipiente nel forno caldo per 8-9 ore, sorvegliando che l’acqua sia sempre al di sopra dei fagioli.
Servire mettendo le cotiche in un piatto a fianco per la degustazione a parte.
Si mangia così un’eccellente zuppa di fagioli e cotiche che richiama i sapori di un tempo.

Un Commento in “Zuppa di fagioli alla caversana”

Trackbacks

  1. Zuppa di fagioli alla caversana | Con i piedi per terra

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine

Copyright © 2009 Con I Piedi Per Terra . All rights reserved.
Copyright © GTV s.r.l.
Sede legale V.Bonazzi, 51 - 40013 Castelmaggiore (Bo) - Sede opertiva v. L.Manara, 6 - 40128 Bologna
tel: 051 63236 - fax 051 6323602 - fax redazione 051 6323609
P. Iva 01607481205 - C.F 01161880388 - R.E.A. 347487 - R.I.BO 01161880388 - C.S. € 1.550.000,00 Vers. € 1.445.375,00
Concessionaria per la Pubblicità Publivideo2 Srl.